Bešbarmak – Wikipedia

[ad_1]
Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Bešbarmak
Бешбармак.jpg
Origini
Altri nomi naryn, turama, cullama
Luoghi d’origine Kazakistan Kazakistan
Kirghizistan Kirghizistan
Diffusione Diffuso in vari paesi dell’Asia centrale.
Dettagli
Categoria piatto unico
Ingredienti principali Carne di cavallo od ovina, pasta, salsa di cipolle

Il bešbarmak o beşbarmaq (in kirghiso: бешбармак, in kazako: нарын?, in lingua baschira, бишбармаҡ, bişbarmaq, in lingua tatara, бишбармак) è un piatto tradizionale preparato dai nomadi turchi dell’Asia centrale ovvero il Kazakistan (dove è considerato piatto nazionale), il Kirghizistan, l’Uzbekistan e lo Xinjiang (Cina).

Il termine bešbarmak significa “cinque dita” (“beš” – cinque, “barmak” – dita), in quanto viene mangiato con le mani. È composto da un letto di pasta tagliata a straccetti difformi, ricoperto da carne di cavallo, montone[1] o bovino e salsa di cipolle. Può anche essere accompagnato da patate bollite e in alcune regioni del Kazakistan, come variante meno tradizionale ed in base alla disponibilità, viene preparato col pesce.


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: