Behentrimonio cloruro – Wikipedia

[ad_1]

Behentrimonio cloruro
Behentrimonio cloruro.png
Behentrimonium cloruro ball&stick 3d model.png
Nomi
Nome IUPAC preferito

N,N,N-Trimetildocosan-1-amminio cloruro

Altri nomi
Cloruro di docosiltrimetilammonio, BTAC-228, cloruro di docosil-trimetilazanio
Identificatori
ChemSpider
Scheda informativa dell’ECHA 100.037.554 Modificalo su Wikidata
UNII
  • InChI=1S/C25H54N.ClH/c1-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19-20-21-22-23-24- 25-26(2,3)4;/h5-25H2,1-4H3;1H/q+1;/p-1 dai un'occhiataY
    Legenda: YSJGOMATDFSEED-UHFFFAOYSA-M dai un'occhiataY
  • InChI=1/C25H54N.ClH/c1-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19-20-21-22-23-24- 25-26(2,3)4;/h5-25H2,1-4H3;1H/q+1;/p-1

    Legenda: YSJGOMATDFSEED-REWHXWOFAO

  • [Cl-].C(CCCC[N+](C)(C)C)CCCCCCCCCCCCCCCCCCC

Proprietà
C25H54clN
Massa molare 404.16 g·mol-1
Salvo diversa indicazione, i dati sono forniti per i materiali in loro stato standard (a 25°C [77 °F]100 kPa).

Composto chimico

Behentrimonio cloruroconosciuto anche come cloruro di docosiltrimetilammonio o BTAC-228è un giallo simile alla cera composto organico insieme a formula chimica CH3(CH2)21N(cl)(Cap3)3usato come un agente antistatico e, a volte, a disinfettante. Si trova comunemente in cosmetici come condizionatori, tinta per capellie moussee anche in detersivi. Test di laboratorio hanno indicato che non si biodegrada facilmente.[1]

Guarda anche[edit]

Riferimenti[edit]

link esterno[edit]


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: