Bagismo: cos’è, satira del pregiudizio

Il bagismo è una satira del pregiudizio, dove vivere in una borsa una persona non può essere giudicata dal suo aspetto fisico. Il bagismo è stato creato da John Lennon e Yoko Ono come parte della loro vasta campagna di pace alla fine degli anni ’60. L’intento del bagismo era quello di satirizzare pregiudizi e stereotipi . Il bagismo prevedeva di indossare una borsa su tutto il corpo. Secondo John e Yoko, vivendo in una borsa, una persona non può essere giudicata dagli altri sulla base del colore della pelle, del sesso, della lunghezza dei capelli, dell’abbigliamento, dell’età o di altri attributi simili. È stato presentato come una forma dicomunicazione totale : invece di concentrarsi sull’aspetto esteriore, l’ascoltatore avrebbe ascoltato solo il messaggio del bagist.

John Lennon e Yoko Ono

Scopo e origini

John e Yoko introdussero l’idea durante una ben accolta conferenza stampa a Vienna il 31 marzo 1969, e la spiegarono più a fondo in un’intervista del 14 giugno 1969 con David Frost Il bagismo rifletteva lo stato d’animo stravagante, spensierato e spesso comico degli altri sforzi di pace di John e Yoko, come i loro Bed-Ins . Catturando l’attenzione delle masse con la sua premessa stravagante, il bagismo ha presentato al mondo un messaggio sociale e politico . Come ha affermato Lennon, “Yoko ed io siamo assolutamente disposti a essere i pagliacci del mondo ; se così facciamo del bene”.

Yoko ha detto che il bagismo è stato ispirato dal tema de Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry , che era ” Si vede bene solo con il cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi”. Sperava che la borsa (nascondendo l’aspetto fisico suo e di John) rendesse visibile la loro essenza, o l’essenza del loro messaggio.

Il matrimonio alchemico

La coppia era già apparsa in una borsa, al The Alchemical Wedding, un raduno di artisti clandestini, alla Royal Albert Hall di Londra alla fine del 1968. L’evento è stato organizzato da Arts Lab e BIT (infoshop) , che ha cercato di sfidare il pubblico a essere partecipanti piuttosto che consumatori passivi . John e Yoko sono saliti in una grande borsa bianca sul palco, si sono seduti a gambe incrociate, ginocchio contro ginocchio, si sono accovacciati e hanno chiuso la borsa. Si sono mossi solo due volte in 45 minuti, accovacciandosi più in basso. Questa è stata una forte sfida per il pubblico.

“I musicisti suonavano, i poeti sbraitavano, e John e Yoko si insinuavano nella loro borsa bianca simile a un lenzuolo sul palco e rimanevano lì fuori dalla vista per quelli che sembravano secoli. Ho visto un bambino strisciare lentamente. E quella era la borsa che stava accadendo. Tutto Il caos è scoppiato quando una giovane donna del pubblico si è spogliata e ha ballato con gioia. Quando è stata chiamata la polizia e gli inservienti hanno cercato di portarla via, gruppi di persone hanno iniziato a spogliarsi in segno di solidarietà. C’è stata una ritirata e un la tregua è stata stabilita e nessuno è stato arrestato. L’incidente della ragazza nuda, con foto di accompagnamento, ha fatto le prime pagine dei giornali della sera di Londra “, come ha notato in seguito Lee Harris .

Il bagismo nelle canzoni di John Lennon

Il bagismo è menzionato tre volte nelle canzoni di John Lennon. La prima volta è in ” The Ballad of John and Yoko ” dove John si riferisce a “mangiare una torta al cioccolato in un sacchetto”, che era alla conferenza stampa di Vienna, e la seconda è nella canzone ” Come Together “, dove canta: “La produzione di borse”. Questo è un riferimento a Bag Productions Ltd, la società di pubbliche relazioni di Lennon, che ha preso il nome da Bagism. Il terzo riferimento è in ” Give Peace a Chance “, con la frase “Tutti parlano di Bagism, Shagism, Dragism, Madism, Ragism, Tagism, This-ism, That-ism, ism, ism, ism”.

I video musicali di ” Nobody Told Me ” (a 3m 02s) e ” Mind Games ” (versione del 1992, a 2m 15s) includono entrambi un breve segmento di una persona che indossa una borsa nera che racchiude tutto il suo corpo, tranne i piedi, mentre camminando lungo Kings Road, Londra.

Seguito da Internet

È stato creato un sito web chiamato Bagism c. 1994 di Sam Choukri, che fornisce link, fotografie, rari frammenti di registrazioni sonore e video a John Lennon e ai Beatles . Ad un certo punto c. 1996, il precursore di Bagism.com, un sito Web incentrato su Lennon, ricevette una richiesta di cessazione e desistenza dai rappresentanti della sua proprietà sui contenuti protetti da copyright di John Lennon. Dopo un appello infruttuoso a Ono e alla John Lennon Estate e la campagna di petizione Dear Yoko , Choukri ha deciso di concentrare i suoi sforzi su contenuti legalmente meno volatili e da allora il sito Web è stato un centro di discussione , discografie dettagliate, lettere, articoli , fan art e poesie e molti altri tipi di contenuto.

Usi recenti

Finestrini anteriori dell’aeroporto John Lennon di Liverpool nel 2006

Nel 2006, l’aeroporto John Lennon di Liverpool aveva le parole “Bagism, Shagism, Dragism, Madism, Ragism, Tagism” adesive sui finestrini anteriori dell’aeroporto. Ciò è stato fatto insieme al marchio di vari testi di John Lennon all’interno dell’aeroporto.


https://en.wikipedia.org/wiki/Bagism

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *