BA-20 -Wikipedia


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Auto blindata

IL BA-20 (russo: Broneavtomobil 20) era un Auto blindata sviluppato nel Unione Sovietica nel 1934.(3) Era destinato a sostituire il FAI e le sue prove sul campo furono completate nel 1935.(4) Il BA-20 venne poi utilizzato nelle prime fasi della Seconda Guerra Mondiale.

Progettazione e produzione(modificare)

L’autoblindata BA-20 fu sviluppata nel 1934 per essere utilizzata dal personale del quartier generale e dalle unità di ricognizione e di comunicazione. Deriva dal civile GAZ-M1 macchina utilizzando il suo telaio,(3) che era a sua volta una versione modificata di a Guado disegno, prodotto da Nizhny Novgorodproduttore di veicoli con sede GAZ. La produzione completa del BA-20 iniziò nel 1935. Il telaio fu costruito nello stabilimento di Nizhny Novgorod; la carrozzeria è stata costruita nello stabilimento di Vyksinskiy, dove è avvenuto anche l’assemblaggio finale del BA-20.

Servizio(modificare)

L’uso principale del BA-20 era come veicolo da ricognizione. I pneumatici del BA-20 furono progettati per resistere a proiettili e schegge con il semplice espediente di riempirli di gomma spugnosa. Una variante, la BA-20ZhD, poteva viaggiare sulle linee ferroviarie sostituendo le ruote normali con ruote di tipo ferroviario flangiate in metallo.

Il veicolo è stato esportato in repubblicano spagnolo lato in Guerra civile spagnola,(3) sebbene la stragrande maggioranza dei BA-20 costruiti prestassero servizio con i sovietici Armata Rossa. Hanno visto per la prima volta il combattimento nel conflitto con Giappone nel 1939 sul Khalkin Gol(5) fiume dentro Mongolia (Vedere Battaglia di Khalkin Gol). Il BA-20 è stato utilizzato dal Armata Rossa nel Invasione sovietica della Polonia più tardi nel 1939 e il Guerra d’inverno contro la Finlandia tra il 1939 e il 1940 in cui la Finlandia ne catturò 18 designandoli come BAB B,(6)(3) così come le prime fasi di Operazione Barbarossa nel 1941. La produzione terminò quello stesso anno, con circa 2066 BA-20 costruiti a quel tempo.

Autoblindata sovietica BA-20 con scritte finlandesi, al Museo dei carri armati Parola Finlandia

In comune con la maggior parte delle auto blindate derivate dalle automobili, il BA-20 era in gran parte destinato alla strada. La mancanza di trazione integrale, alta pressione al suolo, e la bassa potenza gli ha impedito di spostarsi attraverso il paese tranne che su un terreno molto solido. IL armatura era troppo sottile per fermare qualsiasi cosa diversa dai frammenti o dal fuoco di armi leggere, e la mitragliatrice da 7,62 mm non era adeguata per penetrare altri veicoli da ricognizione. L’Armata Rossa ne produsse pochissime su ruote veicoli corazzati da combattimento nella guerra, ma sostituì il BA-20 con il BA-64.

Identificazione errata(modificare)

Il BA-20 viene spesso confuso con qualcosa di molto simile Autoblindo FAI. La principale caratteristica di riconoscimento è il tetto piano del BA-20; il FAI ha due coperture a forma di cupola sopra le postazioni del pilota e del copilota. I primi BA-20 (costruiti nel 1936-1937) avevano la stessa torretta a lati verticali del FAI, sebbene la maggior parte dei veicoli avesse una torretta di forma conica.

Varianti e ulteriori sviluppi(modificare)

  • BA-20, produzione iniziale; la versione comando è dotata di antenna stendibiancheria. 749 costruiti.
  • BA-20M, versione migliorata (armatura spessa 9 mm, sospensioni migliorate); la versione di comando ha un’antenna a frusta.(3) 1180 costruito.
  • BA-20ZhD, vagone da ricognizione ferroviario con ruote flangiate sostituibili. 137 costruiti, 76 dei quali con miglioramenti BA-20M.
  • BA-21solo prototipo, 1938
  • LB-23solo prototipo, 1939

Note e riferimenti(modificare)

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto