Alba (telescopio): cos’è, telescopio Gregory

L’osservatorio solare su mongolfiera Sunrise è costituito da un telescopio Gregory con apertura di 1 m, un imager con filtro UV, un polarimetro vettoriale per immagini, un sistema di stabilizzazione dell’immagine e ulteriori infrastrutture. Il primo volo scientifico di Sunrise ha prodotto dati di alta qualità che rivelano la struttura, la dinamica e l’evoluzione della convezione solare, delle oscillazioni e dei campi magnetici con una risoluzione di circa 100 km nel Sole tranquillo.

Panoramica

Il forte assorbimento della sensibilità UV da parte dell’atmosfera terrestre rende difficile effettuare osservazioni da terra a queste lunghezze d’onda. Una missione in mongolfiera che raggiunge altitudini superiori a 30 km beneficia di una riduzione dell’assorbimento UV del 99%, rendendo più facili le soluzioni ingegneristiche per il telescopio. Il sito di lancio si trovava nella regione artica per rendere possibile l’osservazione ininterrotta del Sole per diversi giorni. Il telescopio ha uno specchio primario di 1 metro che dirige 1 kW di radiazione solare al primo punto focale dove il 99% della radiazione viene riflessa dal telescopio, la luce rimanente viene trasferita in diversi strumenti.

Lo specchio primario di un metro di diametro è costituito da una vetroceramica zerodur è la parte centrale della gondola di quasi 2 tonnellate. I pannelli solari con una potenza di uscita di 1,5 kW vengono utilizzati per alimentare le apparecchiature di bordo e un array di dischi rigidi di 2 x 2,4 terabyte viene utilizzato per archiviare i dati durante il volo.

Strumenti

  • CWS , Correlating Wavefront Sensor è una telecamera CCD con letture a 1 kHz incaricata di generare le immagini necessarie per la stabilizzazione dell’immagine e il corretto allineamento.
  • SUFI , Sunrise Filter Imager osserva il sole in cinque distinte lunghezze d’onda 214, 300, 312, 388 e 397 nm, su un CCD da 2048 x 2048 pixel, attraverso una ruota portafiltri .
  • IMaX , Imaging Magnetograph eXperiment osserva la scissione di Zeeman della linea del ferro (FeI) intorno a 525 nm. Il campo visivo osservato è di 50 x 50 secondi d’arco.

Voli

  1. Il primo volo di Sunrise è stato lanciato alle 8:05 dell’8 giugno 2009 ora locale da Esrange , vicino a Kiruna , in Svezia ed è atterrato alle 1:45 dell’8 giugno 2009 ora locale sull’isola di Somerset , Nunavut , nel nord del Canada , dopo una durata del volo di quasi sei giorni.
  2. Il secondo volo di Sunrise è stato lanciato alle 7:38 (5:38 UTC) del 12 giugno 2013 da Esrange , vicino a Kiruna , Svezia , ed è atterrato nel pomeriggio del 17 giugno 2013 sulla penisola di Boothia , Nunavut , Canada settentrionale dopo una durata del volo di oltre 5 giorni .
  3. Il terzo volo di Sunrise è previsto per luglio 2022 da Esrange , vicino a Kiruna , Svezia . La terza edizione di sunrise rappresenta un passo avanti in termini di strumentazione di bordo, con tre nuovi strumenti, SUSI, SCIP e TuMAG.

https://en.wikipedia.org/wiki/Sunrise_(telescope)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *