A. Kitman Ho – Wikipedia

[ad_1]

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Alexander Kitman Ho (Hong Kong, …) è un produttore cinematografico hongkonghese naturalizzato statunitense.[1]
Stretto collaboratore di Oliver Stone, che conosceva dai tempi de L’anno del dragone (1985), ha prodotto tutti i suoi film da Platoon (1986) a Tra cielo e terra (1993), risultando «spesso fondamentale» per la sua capacità di «ottenere il massimo da un budget dato […] risparmiando il più possibile spese alla produzione».[2] È stato candidato all’Oscar al miglior film nel 1990 per Nato il quattro luglio e nel 1992 per JFK – Un caso ancora aperto.[3] È fondatore della casa di produzione Miracle Pictures.[2]

  1. ^ Mario Serenellini, Qui Locarno, i film sbarcano sotto il Duomo, in La Repubblica, 13 agosto 2001. URL consultato il 25 febbraio 2021.
  2. ^ a b (EN) James Riordan, Stone: The Controversies, Excesses, And Exploits of a Radical Filmmaker, New York, Hyperion, 1995, p. 457–459, ISBN 9780786860265.
  3. ^ (EN) Results: A. Kitman Ho, su awardsdatabase.oscars.org, Academy of Motion Picture Arts and Sciences. URL consultato il 25 febbraio 2021.


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: