65 giornalisti uccisi nel 2007 secondo il Comitato per la protezione dei giornalisti

[ad_1]

Venerdì 8 febbraio 2008

Wikinotizie di oggi

26 giugno

Collaborare!

La copertina del rapporto

Nel suo rapporto pubblicato di recente intitolato Attacks on the Press nel 2007, il Comitato per la tutela dei giornalisti ha detto che 65 giornalisti sono stati uccisi nel 2007. Secondo il rapporto, 32 di questi morti sono avvenuti in Iraq, che ha avuto il maggior numero di morti per il secondo anno consecutivo.

Il rapporto afferma che “i giornalisti sono stati uccisi in numero insolitamente alto nel 2007, rendendolo l’anno più mortale per la stampa in più di un decennio”. Secondo il rapporto, il numero di morti è aumentato di otto rispetto all’anno precedente ed è più del doppio rispetto a dieci anni fa.

Il direttore africano del CPJ ha affermato che, in generale, il governo della Repubblica Democratica del Congo, che è arrivato quarto nella lista, “è abbastanza ostile alla stampa indipendente, e purtroppo noi [the CPJ] monitorare molti casi [in the Democratic Republic of Congo] di molestie, imprigionamenti e persino omicidi commessi nell’impunità”.

Il rapporto mostra anche che il numero di giornalisti incarcerati nel 2007 è diminuito rispetto al dato del 2006, con il dato del 2007, che era di 127, approssimativamente uguale al dato del 2005. Afferma inoltre che il 57% degli imprigionati lo fa con accuse antistatali e che il 17% non ha alcuna accusa divulgata pubblicamente contro di loro. Il direttore del CPJ ha criticato queste carceri nel rapporto, affermando che “l’incarcerazione di giornalisti sulla base di sole affermazioni non deve essere confusa con un processo legale. Questo non è altro che un rapimento sponsorizzato dallo stato”. Ha continuato affermando che crede che “ognuno di questi 127 giornalisti dovrebbe essere rilasciato” e che il CPJ è “particolarmente preoccupato per coloro che sono detenuti senza accusa perché sono spesso tenuti in condizioni pessime, tagliati fuori dai loro avvocati e dalle loro famiglie .”

Fonti


[ad_2]
Source link

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: