Aaah!!! Veri mostri (videogioco)


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Videogioco del 1995

Aaah!!! Veri mostri è un azione avventura gioco di piattaforma sviluppato da Associati in tempo reale e pubblicato da Viacom Nuovi Media nel 1995 per il Sega Genesi E SNES basato sulla serie animata dello stesso nome SU Nickelodeon.

Per diplomarsi alla Monster Academy, tre giovani mostri, Ickis, Oblina e Krumm, devono superare il loro esame intermedio sui mostri. Questo test li fa spaventare un numero di persone che il loro preside, il Gromble, ordina loro di spaventare per superare l’esame.

Gioco(modificare)

Gameplay tipico con Ickis, Oblina e Krumm

Giocando nei panni di Ickis, Oblina o Krumm, il giocatore esplora vari luoghi raccogliendo oggetti specifici e spaventando persone specifiche a cui Gromble ordina al giocatore. I personaggi iniziano nelle fogne e avanzano attraverso livelli superiori al mondo umano. I giocatori possono passare da un personaggio all’altro a piacimento e ognuno ha la propria abilità speciale che spesso può essere utilizzata per risolvere enigmi o superare ostacoli: Ickis può volare per un breve periodo, Oblina può raggiungere sporgenze elevate e Krumm può scansionare aree fuori schermo.(1)

I mostri possono anche eseguire mosse di squadra, come impilarsi uno sopra l’altro per raggiungere oggetti normalmente fuori portata. L’arma principale dei personaggi è la spazzatura, che possono scagliare contro i nemici. Raccogliere sacchi della spazzatura e lische di pesce fornisce una quantità limitata di munizioni più potenti, tripla spazzatura e lancio di tre pezzi di spazzatura contemporaneamente. La raccolta di “Manuali dei mostri” consente loro di eseguire uno “spavento” che sconfigge tutti i nemici sullo schermo, spaventandoli e costringendoli a correre per salvarsi la vita o togliendo un certo numero di punti ferita alla salute di un boss. L’obiettivo del gioco è finire tutti i livelli e trovare tutti gli oggetti per superare l’esame, inclusa la sconfitta di un boss bersaglio alla fine del livello finale in superficie, dove il boss finale è, nella maggior parte dei casi, il nemico giurato dei mostri. , Simon il cacciatore di mostri.

Ricezione(modificare)

Recensendo la versione Super NES, Tommy Glide di GamePro ha chiamato il gioco “il normale salto tra piattaforme”. Ha criticato il design dei livelli, lo scorrimento discontinuo, gli sfondi deboli e i controlli rigidi e ha trovato che la musica e i suoni di alta qualità fossero l’unica nota positiva.(2)

Guarda anche(modificare)

Riferimenti(modificare)

  1. ^ “Nickelodeon: Aaahh!!! Veri mostri per Genesis (1995) – MobyGames”. MobyGames. Estratto 21 giugno 2017.
  2. ^ UN B “ProReview: Aaahh!!! Veri mostri”. GamePro. N. 89. IDG. Febbraio 1996, pag. 74. Estratto 22 dicembre 2021.
  3. ^ “Veri mostri”. HobbyConsolas (in spagnolo). N. 52. Gennaio 1996, pag. 96. Estratto 22 dicembre 2021.
  4. ^ Mansill, Ben (ottobre 1995). “Aaahh!!! Veri mostri”. Iper. N. 23. pp. 52–53. Estratto 22 dicembre 2021.
  5. ^ Sandrie (febbraio 1996). “Veri mostri”. Mega divertimento. P. 87. Estratto 22 dicembre 2021.
  6. ^ UN B “Aaahh!!! Veri mostri”. UOMO!AC. Marzo 1996, pag. 66. Estratto 22 dicembre 2021.
  7. ^ Marco; Steve (gennaio 1996). “Aaahh!!! Veri mostri”. Mean Machines Sega. N. 39, pag. 84. Estratto 22 dicembre 2021.
  8. ^ “Aaahh!!! Veri mostri”. Potenza Nintendo. vol. 77 ottobre 1995, pag. 81. Estratto 22 dicembre 2021.
  9. ^ Shaun (gennaio 1996). “Aaahh!!! Veri mostri”. Sistema di riviste Nintendo. N. 40. pag. 34. Estratto 22 dicembre 2021.
  10. ^ El Didou (gennaio 1996). “Aaahh!!! Veri mostri”. Giocatore uno (in francese). N. 60. pp. 92–93. Estratto 22 dicembre 2021.
  11. ^ Mattia, Signore (marzo 1996). “Aaahh!!! Veri mostri”. Super potenza di gioco (in portoghese). vol. 2, n. 24. pag. 36. Estratto 22 dicembre 2021.
  12. ^ Forrester, Simon (dicembre 1995). “Aaahh!!! Veri mostri”. Gioco eccellente. N. 38. pp. 46–47. Estratto 21 dicembre 2021.
  13. ^ Danny; Andy (dicembre 1995). “Aaahh!!! Veri mostri”. Totale!. N. 48. pag. 49. Estratto 22 dicembre 2021.
  14. ^ Higgins, Geoff (ottobre 1995). “Aaahh!!! Veri mostri”. VideoGames: la rivista di giochi definitiva. N. 81, pag. 77. Estratto 22 dicembre 2021.
  15. ^ “Aaahh!!! Veri mostri”. Videogiochi (in tedesco). Febbraio 1996, pag. 94. Estratto 22 dicembre 2021.
  16. ^ Roberts, Nick (dicembre 1995). “Aaahh!!! Veri mostri”. SegaPro. N. 52. pp. 34–37. Estratto 22 dicembre 2021.

link esterno(modificare)




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto